Bread pudding: come usare il pane raffermo

17 Novembre 2020

Ingredienti per 4 persone

Il bread pudding è un dolce di origini britanniche, molto diffuso anche negli Stati Uniti. La ricetta base del bread pudding ( o budino di pane ) si prepara con pochi e semplici ingredienti: pane raffermo, latte, uova e zucchero. Le varianti di questa ricette però sono molte: potete utilizzare diversi tipi di pane, come pane in cassetta, pan brioche, pane integrale o di segale. Il nostro bread pudding è stato preparato con pane bianco raffermo e abbiamo aggiunto una mela e della cannella in polvere; si possono aggiungere alla ricetta dell’uvetta, precedentemente ammollata in un liquore, oppure un mix di spezie. Potete variare la frutta utilizzata a seconda della stagione o degli ingredienti che avete in casa. Nel periodo delle festività natalizie, provate a preparare il bread pudding con il pandoro o il panettone avanzati. Cuocete il bread pudding al momento del servizio e servitelo tiepido, è ottimo con una pallina di gelato alla vaniglia.

Preparazione Bread pudding

  1. Rompete le uova in una ciotola e lavoratele con 40 g di zucchero con una frusta.
  2. Aggiungete il latte e mescolate.
  3. Tagliate il pane a dadini regolari.
  4. Immergete il pane nella pastella e lasciate riposare 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  5. Sbucciate la mela, togliete il torsolo e tagliatela a fettine sottili; irroratela con il succo di limone e aggiungete metà della cannella.
  6. Imburrate una pirofila, aggiungete sul fondo una parte del pane con la pastella, quindi aggiungete metà della mela. Continuate con il pane e aggiungete in superficie la mela rimasta. Completate con i fiocchetti di burro, la cannella e lo zucchero rimasti. Cuocete il pudding con la carta alluminio 20 minuti a 180°c, togliete la carta alluminio e continuate la cottura circa 10 minuti, o finché il pudding è ben gonfio e dorato.
I Video di Agrodolce: Tortino indivia e alici