Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di carne Coniglio alla cacciatora in bianco

Coniglio alla cacciatora in bianco

Il coniglio alla cacciatora è una ricetta tradizionale italiana, viene preparata con un soffritto ricco e sfumata con aceto e vino bianco.

Vota
di Alessandra Ruggeri

Il coniglio alla cacciatora è un secondo piatto che necessita di una lunga preparazione. La carne del coniglio, infatti, è caratterizzata da un sapore forte che va attenuato con un lungo passaggio in acqua e l’aggiunta di aceto e vino in cottura. La consistenza di questa carne è molto tenera, di colore tra il rosa e il bianco, ha un sapore di selvaggina che aumenta con l’aumentare dell’età dell’animale, assicuratevi pertanto di acquistare un esemplare giovane. Il basso contenuto di grassi e l’alto numero di proteine si associano alla facile digeribilità: queste caratteristiche lo rendono adatto ad essere consumato anche da chi segue una dieta ipocalorica. Il coniglio alla cacciatora è una preparazione tradizionale in molte regioni italiane: ogni località ha interpretato la ricetta variando gli ingredienti. Il sapore chiaramente cambia a seconda della ricetta seguita: più ricco se viene aggiunto pomodoro o più aromatico se si prepara una variante bianca come quella che vi proponiamo. Nella ricetta emiliana per esempio non sono presenti acciughe e olive mentre si aggiungono pomodori da salsa, nella tradizione umbra si uniscono i capperi e la cottura avviene in un tegame di terracotta, nel Lazio manca il soffritto.

Ingredienti per 4 persone

  • 70
  • 300 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Coniglio alla cacciatora

  1. Disponete il coniglio tagliato a pezzi in un contenitore e lasciatelo in ammollo sotto l’acqua corrente a filo per 4 ore circa. L’ammollo occorre a eliminare l’odore selvatico del coniglio.

  2. Coniglio alla cacciatora - 1 Coniglio in acqua

  3. Versate l’olio e il rosmarino nella padella e fate aromatizzare per 2 minuti. Eliminate il rosmarino e aggiungete l’aglio, la cipolla tagliata a pezzi grandi, le carote e il sedano tagliati a bastoncini.

  4. Coniglio alla cacciatora - 3 aglio cipolla carota e sedano

  5. Unite anche il coniglio e fate cuocere per 5 minuti.

  6. Coniglio alla cacciatora - 4 coniglio e soffritto

  7. Versate l’aceto di vino e le alici tagliate a pezzetti e le olive. Cuocete a fuoco lento per circa 15 minuti.

  8. Coniglio alla cacciatora - 5 aceto di vino

  9. Aggiungete il vino bianco, il sale e il pepe. Fate cuocere coperto per altri 40 minuti.

  10. Coniglio alla cacciatora - cottura

Servite caldo.