Zuppa tedesca con patate e funghi: Kartoffelsuppe per l’inverno

5 Novembre 2019

Ingredienti per 4 persone

La zuppa tedesca con patate e funghi è un primo piatto completo molto gustoso e saporito. Il nome originale è Kartoffelsuppe, una vellutata di patate nutriente che si realizza con ingredienti poveri e di semplice reperibilità. Nel tempo sono nate diverse varianti per arricchire questo piatto. È infatti possibile aggiungerci funghi, wurstel, salsiccia, speck, pancetta dolce o pancetta affumicata. Saporita, calda e cremosa, questa zuppa tedesca con patate e funghi è un vero comfort food per le stagioni fredde, quando i funghi e le patate sono nel pieno delle loro proprietà organolettiche. Questo piatto è possibile prepararlo con largo anticipo, fino a due giorni prima, e si presta inoltre ad essere congelato, in modo da averne sempre una porzione pronta all’uso. Oltre agli champignon come in questa versione, potete utilizzare funghi misti, porcini o prataioli; provate anche con quelli secchi che aggiungono un profumo più intenso e un gusto più deciso: in questo caso fateli reidratare prima di metterli in pentola. Se amate le zuppe e volete sperimentare altre ricette della tradizione tedesca, provate anche la zuppa di patate e pancetta con la birra: ne resterete piacevolmente conquistati.

Preparazione Zuppa tedesca con patate e funghi

  1. Tagliate la pancetta a listarelle e tenetele da parte.
  2. In una pentola dai bordi alti fate prendere calore a 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e fate rosolare la cipolla tritata insieme a metà della pancetta; lavate e affettate i funghi e aggiungetene 2/3 insieme alle foglie di alloro.
  3. Lasciate cuocere e dopo 5 minuti aggiungete anche le carote tagliate a rondelle e le patate ridotte a dadini. Regolate di sale e pepe.
  4. Coprite tutto con il brodo vegetale caldo e fate cuocere la zuppa a fiamma moderata per circa 30 minuti.
  5. Una volta che le verdure sono cotte frullate la zuppa con un mixer ad immersione fino ad ottenere una vellutata liscia e tenetela in caldo.
  6. In una padella scaldate un cucchiaio di olio extravergine di oliva e fateci rosolare per qualche minuto a fiamma vivace la pancetta e i funghi rimasti fino a quando risultano croccanti.
  7. Togliete i funghi e la pancetta dalla padella e teneteli da parte al caldo. Nella stessa padella, e con il grasso rimasto, fate rosolare il pane tagliato a cubetti fino a renderli croccanti.

Mettete la zuppa in piatti individuali, completate con la pancetta croccante, i funghi e i crostini di pane, decorate con prezzemolo fresco tritato al momento e servite.

Variante Zuppa tedesca con patate e funghi

Potete sostituire la pancetta dolce con quella affumicata o con lo speck.