Home Ingredienti Piselli

Piselli

I piselli (Pisum sativum) provengono da una pianta orticola dalle antiche origini che viene consumata in tutto il mondo. Questo legume possiede un fusto erbaceo rampicante e produce baccelli penduli e allungati, appuntiti all’estremità e di colore verde. I semi all’interno (tondeggianti e verdi) sono la parte commestibile e sono detti, appunto, piselli. Il momento migliore per raccoglierli va dalla primavera alla fine dell’estate. Il raccolto si concentra nei mesi di maggio e giugno: in questo periodo i piselli sono teneri, succosi e dolci; sul finire dell’estate, invece, tendono a diventare farinosi e amarognoli.

Varietà di piselli e modalità di conservazione

Esistono alcune varietà di piselli di cui si consuma il baccello intero, conosciute con il nome di taccole, fagiolini corallo o piselli mangiatutto.

I tipi più diffusi (oltre ai piselli freschi) sono quelli in scatola o quelli surgelati: nel secondo caso non vanno scongelati prima di utilizzarli, ma possono essere cucinati direttamente. Nella tradizione gastronomica italiana i piselli hanno un posto di rilievo, in particolare se freschi. I piselli secchi sono adatti a preparazioni di lunga cottura come minestre, zuppe e purè. Quelli freschi, molto dolci e dal colore vivace, sono riservati a preparazioni più delicate come paste fresche, risotti oppure in pietanze dedicate come i piselli al burro, al prosciutto, alla vignarola (con fave, carciofi e asparagi) e così via.

Come cucinare i piselli: consigli e ricette

I piselli sono estremamente versatili in cucina. Se utilizzate quelli freschi, optate per un contorno – semplice o arricchito con della golosa pancetta – per una vellutata squisita o magari per un ottimo risotto. E che dire di ricette divenute ormai dei classici come le seppie con i piselli? Questo legume, poi, è assolutamente essenziale anche nelle torte salate o nello street food – cosa sarebbero, del resto, le arancine senza piselli?

Scegliendo invece quelli in scatola, basterà sgocciolare il contenuto per avere un contorno rapido oppure il condimento per un piatto unico, come un’insalata di riso veloce da preparare e perfetta per l’estate.

Infine, i piselli secchi: lasciateli in ammollo per il tempo indicato in confezione e create delle corroboranti zuppe e minestre, ricette invernali perfette per scaldarsi con gusto.

crepes salate fit
Ricette Colazione

Crêpes salate per una colazione fit

di Roberta Favazzo
  • 10 min
  • 98 cal x 100g
  • Difficoltà molto bassa
Patate-dolci-ripiene-fit-0D6A3468
Ricette Cucina Vegetariana

Patate dolci ripiene: ricetta fit

di Raffaella Caucci
  • 80 min
  • 150 cal x 100g
  • Difficoltà bassa
Gnocchi proteici
Ricette Cucina Vegetariana

Gnocchi proteici facili da fare

di Roberta Favazzo
  • 20 min
  • 190 cal x 100g
  • Difficoltà bassa
Farrotto primavera: il piatto di stagione
Ricette Cucina Italiana

Farrotto primavera: il piatto di stagione

  • 50 min.
  • 220 cal x 100g
  • Difficoltà bassa
Pasta alla zozzona: il primo goloso
Ricette Cucina Italiana

Pasta alla zozzona: il primo goloso

  • 30 min.
  • 480 cal x 100g
  • Difficoltà bassa
Ciambella-di-riso-ripiena
Ricette Cucina Italiana

Ciambella di riso ripiena: lo scrigno goloso

di Raffaella Caucci
  • 80 min
  • 450 cal x 100g
  • Difficoltà bassa
Piselli al tegame
Ricette Cucina Italiana

Piselli al tegame con carote

di Roberta Favazzo
  • 30 min
  • 85 cal x 100g
  • Difficoltà bassa
torta insalata russa 2021 i 12 004
Ricette Feste di Natale

Torta di insalata russa: antipasto ricco

di Irene Cirillo
  • 60 min
  • 420 cal x 100g
  • Difficoltà bassa