Cous cous con ceci

8 Luglio 2020

Ingredienti per 4 persone

Il cous cous con i ceci è una ricetta rapida e nutriente da preparare in meno di mezz’ora. Il cous cous  è uno dei piatti principali della cucina araba. Si ricava aggiungendo poca acqua per volta alla semola in modo che si formino piccoli grumi di impasto. Poi occorre farlo rinvenire in acqua tiepida o in un brodo saporito di carne o pesce. In Italia è consumato principalmente in Sicilia in ricette tradizionali ma si presta anche per piatti vegani o vegetariani.  Nei Paesi del Mediterraneo viene servito freddo sotto forma di taboulè o in accompagnamento a stufati in climi più miti è un piatto principalmente estivo. In questo caso la ricetta proposta è una via di mezzo tra i piatti tradizionali e una variante contemporanea: il cous cous viene servito condito con ceci, spezie e verdure e con il pesce persico precedentemente passato in padella. In questo modo si trasforma in un piatto perfetto anche per essere consumato in estate durante la pausa pranzo o durante un pic nic. Si prepara davvero in poco tempo, usando ovviamente la semola precotta per cous cous, verdure di stagione e pesce freschissimo. Se non amate i peperoni sostituiteli con le zucchine.

Preparazione Cous Cous con ceci

  1. Preparate il cous cous: in una ciotola versate la semola e copritela con l’acqua bollente. Unite il succo del limone e un pizzico di sale, coprite e lasciate che l’acqua venga assorbita. Intanto tagliate a cubetti di circa 1 cm il peperone, il sedano e il cipollotto. Tritate metà della menta.
  2. Scaldate l’olio con le spezie e quando cominceranno a sfrigolare, usate l’olio per condire il cous cous. Unite anche la menta tritata e le verdure e mescolate con cura.
  3. Unite i ceci sgocciolati.
  4. In una padellina antiaderente cuocete il pesce tagliato a cubetti. Unitelo all’insalata e servite il tutto tiepido dopo aver aggiustato di sale e pepe.
I Video di Agrodolce: Ravioli alla piastra