I prodotti alla base della cucina siciliana


L’Isola del Sole deve molto del successo delle sue ricette tradizionali ai prodotti locali, tanto vari quanto squisiti: merito di un clima caldo e soleggiato. Molti alimenti siciliani sono stati insigniti dei marchi DOP e IGP; in linea generale, comunque, alla base dei piatti siculi troviamo:

  • pistacchio di Bronte

  • cioccolato di Modica

  • mandorle e frutta secca

  • frutta fresca come arance e fichi d’india

  • ortaggi tipici delle zone del Mediterraneo (pomodori di Pachino e occhio di bue, olive, zucchine – dette cucuzze – melanzane e capperi)

  • spezie, dalle erbe aromatiche come l’origano fino al prezioso zafferano

  • ricotta di pecora, utilizzata sia per preparare dolci che in pietanze salate

  • sale, prodotto in particolar modo nella zona trapanese

  • pesce, dal tonno al pesce spada, dal polpo ai ricci di mare


Lo street food siciliano


La Sicilia può essere considerata la regione italiana in cui è più diffuso lo street food ed in cui è possibile mangiare in strada fino a tarda notte. In particolar modo è Palermo la culla siciliana di questo tipo di cucina ed anzi la città risulta quinta tra le capitali mondiali del cibo di strada. Tra i piatti da assaggiare assolutamente quando si è in città troviamo:

  • arancini o arancine

  • pane e panelle

  • sfincione

  • pane ca meusa (panino con la milza)

  • rosticceria, che spazia dai calzoni ai rustici


I piatti della tradizione


Dagli antipasti ai dolci, la cucina siciliana è colma di ricette golose (anche se non propriamente leggere) e ormai adottate in tutte le regioni d’Italia. Le melanzane sono tra gli alimenti base delle ricette di questa splendida isola e risultano fondamentali per realizzare ottime parmigiane, pasta alla norma e caponate; d’altro canto, anche il pesce è un ingrediente base della cucina sicula: pasta con le sarde, stoccafisso, pesce spada alla ghiotta e sarde a beccafico sono tutti piatti in cui i prodotti del mare risultano protagonisti.

La pasticceria siciliana, una vera delizia


La pasticceria siciliana ha varcato i confini regionali e nazionali: alcuni dolci sono noti ed apprezzati in tutto il mondo. Tra gli ingredienti più utilizzati in questo campo, troviamo la ricotta, alla base di cassate e cannoli, e le mandorle, essenziali per realizzare la frutta martorana e le paste di mandorla. Altro caposaldo della pasticceria sicula è la granita, immancabilmente accompagnata dalla brioche, una calda cialda perfetta per l’inzuppo. Infine, iris e sfince di San Giuseppe, golosissimi bignè fritti o al forno.

Vi proponiamo una selezione di ricette, preparazioni e tecniche della cucina siciliana che rispettano le antiche tradizioni, con consigli e trucchi per realizzarle da bravissimi chef.

Dall’orto: insalata di patate alla siciliana

Dall’orto: insalata di patate alla siciliana

L’insalata di patate alla siciliana è un piatto semplice da realizzare e sarà apprezzato da tutta la famiglia

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 70 minuti
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Gazpacho siciliano: verdure, mandorle e capperi

La ricetta del gazpacho siciliano con capperi e mandorle, una coccola per il palato adatta per l’aperitivo o da gustare come zuppa fredda.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 170 per 100 g

Conosci l’aglio rosso di Nubia? Ecco tutto quello che dovresti sapere

Esiste una particolare varietà di aglio rosso, con un sapore più intenso: l’aglio rosso di Nubia, presidio Slow Food e frutto della manualità contadina.

Calamari e zucchine in padella: piatto unico

I calamari con zucchine in padella sono un secondo piatto di pesce veloce e leggero, preparato con anelli di calamari cotti in padella con zucchine.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 180 per 100 g

Pollo in agrodolce alla siciliana: secondo gustoso

Il pollo in agrodolce alla siciliana è un secondo piatto veloce e gustoso. Scopri subito la ricetta!

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Pupi con l’uovo, i biscotti della Pasqua siciliana

I pupi con l’uovo o cuddura cull’ova sono biscotti tipici della Pasqua in Sicilia: vi raccontiamo le loro peculiarità e la ricetta per farli a casa.

Quaresimali, biscotti siciliani

I quaresimali sono dei biscotti tipici della pasticceria siciliana preparati nel periodo della Quaresima con solo mandorle, zucchero e albumi.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Oggi si cucinano le Olivette di Sant’Agata: ecco come farle

Le olivette di Sant’Agata si preparano in occasione della festa della Santa, il 5 febbraio: ecco come farle secondo la ricetta di Giovanna Musumeci.

Crispelle di riso all’arancia, le chiamano benedettine

Le crispelle di riso sono un dolce tipico del periodo di carnevale: si realizzano con un impasto di riso e latte e vengono fritte.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Sfoglia di cannolo con mousse

La Sfoglia di cannolo con mousse è un dolce al cucchiaio che prende spunto dalla cucina siciliana per reinventare la tradizione

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 480 per 100 g

Pizza alla Norma, una goduria

La pizza alla norma è condita con pochi ingredienti, ma davvero gustosi: salsa di pomodoro, melanzane fritte e formaggio.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 24 ore
  • Calorie
  • 620 per 100 g

Pesce spada con le olive

Il pesce spada alle olive è una ricetta tipica della Sicilia, ma molto apprezzata anche nel resto d’Italia per un sapore gustoso.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 10 minuti
  • Riposo
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 260 per 100 g

Peperoni in agrodolce con pane all’uvetta

I peperoni in agrodolce sono un contorno tipico della cucina siciliana: eccoli abbinati con pane all’uvetta per un antipasto delizioso.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 150 per 100 g

5 dolci siciliani con cui celebrare il 2 Novembre, il giorno dei morti

Il 2 novembre, giorno della commemorazione dei defunti, in Sicilia si celebra mangiando tanti dolci tradizionali: ecco quali sono e dove trovarli.

Coniglio alla stimpirata, il profumo della Sicilia

Il coniglio alla stimpirata è un secondo tipico della tradizione Iblea si prepara con un trito di verdure olive e capperi: ecco la ricetta.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Calorie
  • 270 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 16»