L’evoluzione del brunch: origini e diffusione


Il brunch è una tradizione anglosassone della fine del XX secolo, diffusasi poi negli Stati Uniti durante gli anni Trenta del Novecento. Si tratta di un pasto informale che l’aristocrazia soleva consumare nei giorni festivi, specialmente a seguito di feste e serate o di battute di caccia. Oggi, questa usanza si è diffusa maggiormente anche in Europa, dove spuntano ogni giorno nuovi locali che propongono brunch a buffet o à la carte tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio durante i fine settimana. L’idea di questo pasto intermedio piace così tanto che in molti ne organizzano uno in casa, non solo per godere di un ritmo più lento nel weekend, ma anche per trascorrere una giornata in compagnia di amici in pieno relax. Noi di Agrodolce vi proponiamo qualche idea per preparare un brunch in pieno stile anglosassone.

Brunch, ricette tradizionali e insolite


Ricette salate per il brunch


Una parte consistente di questo ampio buffet è dato dalle ricette salate. Tipici sono i piatti, sia dolci sia salati, tradizionali della cucina americana, specialmente quelli a base di uova e bacon, salumi affettati e formaggi, salmone e carni bianche arrostite. A un buon brunch non possono infatti mancare:

Ciò non vuol dire che debbano essere presenti anche piatti della tradizione italiana: in effetti, molti ben si sposano con il concetto di brunch. Torte salate, pasta fredda, frittate creative, vol-au-vent e finger food di ogni genere sono tutte ricette golose da proporre in queste occasioni.

Preparazioni dolci


Anche qui, è la pasticceria statunitense ad essere protagonista, con una consistente lista di dolci tra cui scegliere:

  • Muffin

  • Cupcake

  • Brownies

  • Pancake

  • Donuts

  • Plumcake

  • Cookies


Non mancano poi, nella versione italianizzata, le crostate, la pasticceria mignon e soffici torte alla frutta.

Le bevande


Anche le bevande subiscono l’unione tra colazione e pranzo. A tavola, dunque, non solo caffè (preferibilmente americano), ma anche succhi di frutta e centrifughe, come pure cocktail fruttati o un buon bicchiere di vino.

Scopri come preparare un brunch ricco e creativo con le nostre ricette e i nostri consigli, o trova il locale migliore nella tua città in cui gustarlo fuori casa.

Torta allo yogurt e cacao con farina di castagne

la Torta allo yogurt e cacao con farina di castagne è un dolce perfetto per la colazione e la merenda: ecco come si fa

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Calorie
  • 430 per 100 g

Club sandwich di pollo: per il brunch

Il club sandwich è un panino ricco e gustoso, tra i più conosciuti in tutto il mondo e provenienti dalla tradizione della cucina inglese.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 250 per 100 g

Cestino di bacon con uovo e formaggio: colazione salata

Il cestino di bacon con uovo e formaggio è un’ottima alternativa alla colazione dolce: ecco la ricetta completa per tutti gli amanti di questa consuetudine.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Strudel salato con tomini di capra al miele

Lo Strudel salato con tomini di capra al miele è un antipasto perfetto, seguite la ricetta passo passo

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 25 minuti
  • Calorie
  • 410 per 100 g

Avocado toast: tutti ne vanno matti

L’avocado toast è una preparazione che si adatta sia alla colazione che al brunch, prepararlo è semplice: basta spalmarlo sul pane e condirlo a piacimento.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Cheesecake alle arachidi, peccato di gola

La cheesecake alle arachidi è un dolce perfetto per una festa di compleanno o da mangiare quando si hanno ospiti a casa.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 4 ore
  • Calorie
  • 430 per 100 g

Focaccia con il formaggio

La ricetta della focaccia morbida al formaggio: ideale per aperitivi ricchi o per accompagnare i pasti al posto del pane.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 280 per 100 g

La Torta al cioccolato vegana che non ha nulla da invidiare alle torte tradizionali

La ricetta di una torta vegana al cioccolato semplice ma deliziosa: pronta in poche mosse, con mandorle, cocco e vaniglia

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 370 per 100 g

Baci di dama salati e piccanti: per l’aperitivo

I baci di dama sono dei biscotti tipici della pasticceria piemontese e noi vi presentiamo la versione salata e piccante della ricetta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 500 per 100 g

Crocchette di funghi: croccanti ma con il cuore morbido

Scopri la ricetta passo-passo per realizzare le crocchette di funghi per un aperitivo goloso e croccante.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 480 per 100 g

Polpettone di formaggio

Il polpettone di formaggio è un piatto vegetariano perfetto da condividere con amici in una giornata all’aperto: la ricetta con caciocavallo e olive.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Focaccia con mortadella e fagiolini

La focaccia fagiolini e mortadella è un gustoso piatto unico preparato con un impasto senza lievitazione farcito con formaggio fresco.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 340 per 100 g

Frittelle di patate e cipolle

La ricetta per preparare delle deliziose frittelle di patate e cipolle: ottime come antipasto o secondo piatto sfizioso

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 25 minuti
  • Calorie
  • 220 per 100 g

Pizzette veloci: senza lievito di birra

Le pizzette veloci sono ideali da preparare per un aperitivo tra amici o un pranzo informale:
scopri come prepararle senza lievito di birra.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Tartare di spada con lime, capperi e germogli di senape

La Tartare di spada con lime, capperi e germogli di senape è un antipasto di pesce perfetto per stupire gli ospiti: ecco come si prepara.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Calorie
  • 240 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 32»